ERROR: Could not find or create a directory (/home/mdluser/moodle2006data/sessions)

Riassunto di Storia della filosofia antica (prof.ssa Alessandra Fussi)
margine superiore

Storia della filosofia antica (prof.ssa Alessandra Fussi)
(St.fil.antica)

Docente: Alessandra Fussi


CDS:
Filosofia e Forme del Sapere
Seminario

Modulo A: cfu:5

LA TEORIA ARISTOTELICA DELLE EMOZIONI

Il corso affronterà il
tema delle emozioni nell’Etica Nicomachea e nella Retorica di
Aristotele. Inizialmente ci si concentrerà sul rapporto fra
disposizione (hexis), pathos (emozione) e azione (praxis) in rapporto
alla virtù (EN, libri I e II). Si affronterà poi la lettura di passi
selezionati dai libri III-IX, focalizzando l’attenzione sul modo in cui
le emozioni sembrano influenzare la percezione stessa dei fatti, o
influenzano il giudizio pur non operando a livello percettivo. Verrà
poi affrontata una lettura dettagliata del secondo libro della Retorica
che terrà conto dei saggi recenti più significativi sulla teoria
aristotelica delle emozioni. Oltre ad analizzare l’interpretazione
aristotelica di singole emozioni, l’intento del corso sarà quello di
approfondire questioni quali il rapporto fra emozioni e giudizio (le
emozioni causano alterazioni del giudizio o sono esse stesse
riconducibili ad alterazioni del giudizio?) e quello fra emozioni e la
coppia concettuale piacere/dolore (in che senso piacere e dolore
“accompagnano” le emozioni? Il dolore che si accompagna alla rabbia è
lo stesso di quello che si accompagna alla vergogna? E quanto
essenziale o esteriore è il dolore rispetto alle emozioni stesse?).
Inoltre, un’analisi comparata della discussione dell’amicizia
nell’Etica Nicomachea e nella Retorica permetterà di affrontare
concretamente il tema della differenza fra hexis e pathos posto
all’inizio del corso.
Il corso avrà forma seminariale, a seguito
di alcune iniziali lezioni frontali sui testi aristotelici indicati.
Gli studenti si impegneranno a presentare delle relazioni orali sui
testi, concordando in anticipo la lettura di materiale bibliografico di
supporto.
E’ fortemente auspicata la partecipazione attiva al seminario da parte di tutti gli studenti iscritti al corso.
In
alternativa alla presentazione seminariale è possibile presentare una
relazione scritta; entrambe andranno integrate con la prova orale da
svolgere nel periodo degli esami.